L’EDUCATION PER IL SETTORE MODA: le scuole private in Italia

Il presente paper restituisce il quadro della formazione nell’ambito del settore moda relativamente al canale delle “scuole private”; l’analisi di tale canale formativo si inserisce nella più ampia indagine tesa alla ricognizione e all’analisi dell’offerta specialistica nei sistemi di istruzione, formazione e lavoro, in riferimento al settore tessile e moda in Italia.

Il contributo di Ares2.0 dedicato all’offerta formativa legata alle scuole private si è sostanziato, nello sviluppo di un triplo livello di analisi:

  • –  Il primo livello ha avuto come obiettivo la mappatura delle scuole private nell’ambito della formazione nel settore moda, attive sui territori a maggiore vocazione settoriale: Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania e Puglia. Si è proceduto così alla rilevazione della relativa offerta formativa (aggiornata al 2014/2015) e dei corsi oggi disponibili e attivi nelle suddette scuole. Punto nodale della mappatura è stata la compilazione di schede tecniche volte a raccogliere informazioni relativamente alle caratteristiche principali dei corsi svolti dalle scuole private e orientati alla formazione di figure professionali per il settore tessile e moda (e affini).
  • –  Il secondo livello si concentra sulla lettura quantitativa della mappatura stessa restituendo un quadro sintetico dei risultati delle variabili salienti delle schede (tipo di istituto/organizzazione, tema del corso, indirizzi/aree di competenza formativa/profili professionali, ambiti/settori applicativi, durata dei percorsi, requisiti di accesso, titoli rilasciati), utile a restituire un quadro il più puntuale possibile dell’offerta formativa relativa a questo canale formativo.
  • –  Il terzo livello di analisi, infine, prova ad approfondire il quadro della ricognizione attraverso una lettura qualitativa anche consultando esperti della formazione.
  • Il perimetro di rilevazione

Premesso che il sistema educativo di settore si presenta articolato in strutture la cui offerta è ampia e variegata, dalla ricostruzione operata emerge che la qualificazione (statale/non statale, pubblica/privata, paritaria/non paritaria) delle scuole dipende dalla natura dell’ente gestore. Ne consegue, che la scuola privata è rappresentata dalla scuola non statale (non gestita dallo Stato), gestita da privati laici o religiosi, che non appartiene alla scuola pubblica (costituita dall’insieme della scuola statale e della scuola non statale pubblica), e che può essere di tipo paritario quando, in base ai requisiti previsti dalla legge 62/2000, richiede ed ottiene dall’Ufficio scolastico regionale la parità e, quindi, può rilasciare titoli di studio come le scuole statali.

Nella popolazione di “Scuole Private” come sopra definite, pertanto, si è provveduto ad individuare gli enti di formazione professionale (non accreditati a livello regionale) e di alta formazione, escludendo il sotto-sistema dell’Istruzione Secondaria Superiore (di durata quinquennale: licei, istituti tecnici e professionali), le università (anche se non statali promosse da soggetti privati), le accademie di belle arti legalmente riconosciute, gli Istituti privati autorizzati a rilasciare titoli di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, ed ovviamente tutti gli organismi statali, pubblici, paritari.

In sintesi, definiamo da qui in poi con “Scuole Private”, il mondo della formazione privata volto allo sviluppo di figure professionali nel settore Tessile, Moda e/o affini, rappresentato dalle strutture di Formazione Professionale e di Alta Formazione (Centri, Agenzie, ecc.), escludendo le istituzioni formative accreditate a livello regionale e le sedi operative in gestione diretta da parte delle Regioni, nonché gli enti riconducibili agli altri canali investigati (Formazione Professionale regionale, Istruzione Superiore, Università).

L’EDUCATION PER IL SETTORE MODA: le scuole private in Italia

Scarica la versione completa in pdf

Prodotti correlati

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca