Ares 2.0 realizzerà per conto dell’Osservatorio Nazionale della Concia un’indagine lungo i tre principali distretti produttivi italiani di settore (il distretto campano di Solofra; quello toscano di Santa Croce e quello veneto di Arzignano) finalizzato a studiare i cambiamenti professionali all’interno del processo produttivo. Il progetto sarà realizzato in collaborazione con Fondazione Tarantelli, OSR e UNIC

Si tratta di un lavoro basato su una metodologia di campo che alternerà interviste in profondità, visite aziendali e questionari on-line alle principali imprese del settore. Attraverso questa metodologia analitica, una volta ricostruiti i principali passaggi del processo produttivo e i principali modelli di impresa, si intende studiare come i fenomeni di trasformazione economica, tecnologica, sociale e di mercato stiano modificando il processo produttivo della concia e conseguentemente il sistema professionale. In quest’accezione, l’obbiettivo ultimo del progetto sarà quello di individuare quali sono le principali figure professionali maggiormente oggetto delle trasformazioni in atto e fornire alle parti sociali un documento che possa guidarle sia nella rinegoziazione dei mansionari, sia nell’individuazione di specifici fabbisogni professionali.

 

 

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca